La Scuola

La Scuola Italiana di Counseling Motivazionale è nata per offrire una preparazione individuale approfondita al counseling, nelle relazioni professionali di aiuto in campo educativo, sanitario, assistenziale, organizzativo e psicologico, attraverso una formazione professionale specialistica sul Counseling Motivazionale.

La Scuola prende vita dall’esperienza culturale e di formazione, nel campo del counseling e delle relazioni d’aiuto, svolta da due fondatori e da alcuni formatori della ex Associazione Italiana dei Formatori al Colloquio Motivazionalein oltre 15 anni di attività.

La cornice teorica di riferimento è la Motivational Interviewing, come delineato nei lavori di W.R. Miller e S. Rollnick, che lo definiscono: “Un metodo di lavoro collaborativo, centrato sulla persona, a direzione attiva, per evocare e accrescere le motivazioni intrinseche al cambiamento”.


La Scuola si rivolge a chi desidera acquisire una preparazione individuale approfondita al counseling e propone una formazione pratico-esperienziale non assimilabile ad un percorso di studi di tipo cognitivo; implica quindi la disponibilità ad un percorso di conoscenza e sviluppo personale, condotto sia all’interno dei moduli esperienziali del corso (laboratori), sia con esperienze specifiche di elaborazione e supervisione personale, individuale e in gruppo.

Il percorso formativo si snoda in tre moduli annuali che affrontano con gradi progressivi di complessità i temi fondamentali delle relazioni di aiuto in campo educativo, sanitario, assistenziale, organizzativo e psicologico. Prevede 180 ore di formazione l’anno e coinvolge diversi aspetti tra loro correlati: la dimensione teorico-concettuale (il sapere - le lezioni), la dimensione esperienziale (il fare - i laboratori) e la dimensione personale (l’essere - gli incontri di gruppo ed individuali, le supervisioni).

Il programma  propone inoltre il confronto e l’integrazione tra il Counseling Motivazionale ed alcuni modelli ad esso più prossimi, che si sono dimostrati efficaci nelle relazioni professionali d’aiuto.

Il programma formativo della Scuola é stato elaborato secondo gli standard suggeriti da EAC (European Association for Counselling), segue le linee guida di MINT (Motivational Interviewing Network of Trainers) ed è stato accreditato presso AssoCounseling e S.I.Co.Il completamento del ciclo formativo fornisce i titoli per accedere, dopo un opportuno periodo di pratica, alle Associazioni italiane di Counselor Professionali.